MobilePay attivato senza il mio consenso [Archivio]

Windows

Visualizza versione completa : MobilePay attivato senza il mio consenso

Toliman66

Buongiorno,
Sono cliente Tim da 19 anni e finora non mi era mai successa una cosa simile…
Lunedì 24/10 ho effettuato una ricarica sul mio cell. e ieri mi sono arrivati 2 sms da parte di MobilePay, con password e successiva comunicazione dell’attivazione di un servizio denominato “Smart Content”, costo 5 euro settimanali, che io non ho mai richiesto, anche perché non so manco cosa sia. :uhm:

Premetto che non ho mai usato il mio cell. per navigare in internet,nè con TIM, nè con la mia connessione di casa, che ho con un altro gestore e non ho mai ricevuto altri messaggi da parte di MobilePay, quindi mi domando come ciò sia possibile.

Qualcuno sa darmi una spiegazione a questo “mistero”?
Vi ringrazio per l’attenzione 🙂

giov89

Se dici che non hai usato Internet da cellulare, l’unica soluzione possibile è che qualcuno ha inserito il tuo numero, usando una connessione adsl / fibra che non permette all’operatore mobile di rilevare il tuo numero. Mi è capitato di vedere banner così su cellulare, ma ero in wifi fortunatamente. Dovrebbe esserci un pin per evitare queste attivazioni ma così non è, a quanto pare.
Quando ero in Tim, avevo disattivato tutti i consensi verso terzi (e probabilmente anche verso Tim, dato che non mi hanno mai proposto un rientro con loro :ihih: ) e in più, per stare tranquillo, adaway e dire addio a questi banner. 😀

Davidrim

attiva il barring, fai denuncia alla polizia postale e comunicazione scritta sia a Tim, sia a questi bravi fornitori di servizi a pagamento non richiesti per avere i tuoi soldi indietro.

Toliman66

Se dici che non hai usato Internet da cellulare, l’unica soluzione possibile è che qualcuno ha inserito il tuo numero, usando una connessione adsl / fibra che non permette all’operatore mobile di rilevare il tuo numero. Mi è capitato di vedere banner così su cellulare, ma ero in wifi fortunatamente. Dovrebbe esserci un pin per evitare queste attivazioni ma così non è, a quanto pare.
Quando ero in Tim, avevo disattivato tutti i consensi verso terzi (e probabilmente anche verso Tim, dato che non mi hanno mai proposto un rientro con loro :ihih: ) e in più, per stare tranquillo, adaway e dire addio a questi banner. 😀

Grazie per la risposta 😉

Io ho un Nokia di vecchia generazione, il C2-01, non è uno smartphone e non ho mai visto banner strani sul display.

Spesso ricevo gli sms di TIM, riguardanti le loro offerte per internet ma, non essendo interessata, le ho sempre rifiutate, limitandomi a cancellare gli sms dopo averli letti, proprio per accertarmi di non attivare nulla involontariamente, non si sa mai…

Inoltre, come dicevo prima, non ho mai ricevuto sms pubblicitari da parte di MobilPay, di cui fino a ieri ignoravo l’esistenza.

Ho già contattato il 119 e un’operatore mi ha disattivato il servizio, poi ha messo il mio numero in black-list, spero che sia sufficiente e che non mi accadano più fatti simili in futuro.

Tuttavia non riesco a spiegarmi come MobilPay abbia avuto il mio numero… :confused:

SteNoir

con il numero in blacklist, non dovresti avere più problemi :ok:

tieni conto che mobilepay è una piattaforma di pagamento creata dai 6 operatori; tim, vodafone, wind, 3, fastweb, poste mobile… quindi….

Toliman66

attiva il barring, fai denuncia alla polizia postale e comunicazione scritta sia a Tim, sia a questi bravi fornitori di servizi a pagamento non richiesti per avere i tuoi soldi indietro.

Grazie anche a te per la risposta! 😉
Come dicevo nel mio precedente post, non appena ho ricevuto i due sms di MobilePay che mi confermavano l’attivazione del servizio non richiesto, ho subito chiamato il 119 e ho fatto disattivare l’abbonamento: mi è arrivato un altro sms che mi confermava la disattivazione e pare che, almeno per ora, non mi abbiano sottratto l’importo richiesto di 5 euro settimanali.

L’operatore del 119 ha messo il mio numero in black-list: è sufficiente?

Perdonami, ma il “barring” non saprei come attivarlo… 🙁

Toliman66

con il numero in blacklist, non dovresti avere più problemi :ok:

tieni conto che mobilepay è una piattaforma di pagamento creata dai 6 operatori; tim, vodafone, wind, 3, fastweb, poste mobile… quindi….

Ehm… adesso lo so, perché ho poi cercato info sul web.
Ma ieri, presa dal panico, ho subito chiamato il 119 e l’operatore, quando gli chiesto se fosse un loro servizio, mi ha detto di no e ha aggiunto che non sapeva neanche cosa fosse… :argh:

SteNoir

in tim il barring viene chiamato blacklist… è la stessa cosa
avrai ricevuto due sms di conferma del blocco, uno per i servizi VM18 e uno “tutti i servizi”

Toliman66

in tim il barring viene chiamato blacklist… è la stessa cosa
avrai ricevuto due sms di conferma del blocco, uno per i servizi VM18 e uno “tutti i servizi”

Grazie per avermelo detto, perchè non lo sapevo… 🙂

Non ho ricevuto nessun sms di conferma del blocco, ma ieri mi hanno detto che avevano un problema con i server, infatti stamattina mio marito ha chiamato il 119 per far attivare il blocco sul suo numero e gli hanno detto di richiamare domani.
Richiamerò anch’io e chiederò gli sms di conferma.

Non si ha mai finito di imparare, siete davvero utili e più informati di certe associazioni consumatori, che ho poi contattato ieri e che mi hanno detto di non sapere neanche cosa fosse MobilePay… :uhm:

fosamax

Successo settimana scorsa mobile pay attivata non certo da me e 5 euro scalati chiamato 119 operatore giusto mi ha rimborsato 5 euro e disattivato tutti i servizi aggiuntivi a pagamento

Toliman66

Successo settimana scorsa mobile pay attivata non certo da me e 5 euro scalati chiamato 119 operatore giusto mi ha rimborsato 5 euro e disattivato tutti i servizi aggiuntivi a pagamento

Ti capisco, si tratta di una vera e propria truffa e in questi giorni ne sto leggendo di tutti i colori, sia qui sul forum che in giro per il web… 🙁

Comunque, se ce ne fosse bisogno, il mio caso lo dimostra ampiamente: non ho mai usato il cellulare per connettermi al web, neanche per sbaglio, dal momento che il mio Nokia C2-01 non è uno smartphone e dovrei schiacciare appositi tasti per farlo, quindi è praticamente impossibile che io mi sia connessa involontariamente, anche solo per una frazione di secondo, eppure venerdì scorso mi sono ritrovata con questo maledetto servizio a pagamento attivato… 😮

capitano nemo

Anche a me si è attivato su una SIM Vodafone su cui avevo attivato il blocco di tutto e di più. Ho subito chiamato il 190 dopo aver io disattivato il “servizio”. Per fortuna mi hanno rimborsato. 

Credo che i numeri vengano scelti a casaccio, senza che nessuno li fornisca. 

Toliman66

Anche a me si è attivato su una SIM Vodafone su cui avevo attivato il blocco di tutto e di più. Ho subito chiamato il 190 dopo aver io disattivato il “servizio”. Per fortuna mi hanno rimborsato. 

Credo che i numeri vengano scelti a casaccio, senza che nessuno li fornisca. 

Io invece ho chiamato subito il numero allegato all’sms di conferma dell’attivazione dell’abbonamento, però mi ha risposto una segreteria telefonica, così ho lasciato un messaggio vocale in cui li diffidavo dall’attivarmi il servizio, altrimenti li avrei denunciati. :argh:

Successivamente ho chiamato il 119 e l’operatore mi ha detto che provava a disattivarmelo.
Mentre stavo ancora stavo parlando con l’operatore, mi è arrivato un altro sms con la conferma dell’avvenuta disattivazione.

In realtà non so bene chi mi abbia disattivato il servizio, perché pare che in questi giorni la TIM abbia i sistemi bloccati…

Comunque a me non hanno decurtato i 5 euro dal mio credito, almeno finora, ma sto tenendo la situazione sotto controllo, perché non mi fido… :uhm:

capitano nemo

Io invece ho chiamato subito il numero allegato all’sms di conferma dell’attivazione dell’abbonamento, però mi ha risposto una segreteria telefonica, così ho lasciato un messaggio vocale in cui li diffidavo dall’attivarmi il servizio, altrimenti li avrei denunciati.  

Successivamente ho chiamato il 119 e l’operatore mi ha detto che provava a disattivarmelo.
Mentre stavo ancora stavo parlando con l’operatore, mi è arrivato un altro sms con la conferma dell’avvenuta disattivazione.

In realtà non so bene chi mi abbia disattivato il servizio, perché pare che in questi giorni la TIM abbia i sistemi bloccati…

Comunque a me non hanno decurtato i 5 euro dal mio credito, almeno finora, ma sto tenendo la situazione sotto controllo, perché non mi fido…
Quella gente se ne frega altamente delle denunce: ne avrà collezionate una valanga. Sa benissimo che tanto ne uscirà indenne. 
I gestori, abbondantemente multati, continuano a non fare l’unica cosa seria da fare: bloccare di default tutto quanto. Ma non lo faranno mai: la loro parte di torta è troppo ricca per rinunciarvi. 

Lucretius

comunque gli operatori dovrebbero bandire di norma questi servizi sovrapprezzo, ad esempio le suonerie , al giorno d’oggi puoi convertirle da traccie musicali con dei programmi o scaricarle direttamente da internet, sono cose vecchie di anni

Toliman66

Quella gente se ne frega altamente delle denunce: ne avrà collezionate una valanga. Sa benissimo che tanto ne uscirà indenne. 
I gestori, abbondantemente multati, continuano a non fare l’unica cosa seria da fare: bloccare di default tutto quanto. Ma non lo faranno mai: la loro parte di torta è troppo ricca per rinunciarvi. 

E’ esattamente quello che penso anch’io…
Purtroppo le denunce non bastano, le leggi qui da noi ci sono, ma se non c’è nessuno che le fa rispettare, servono a ben poco…
E poi un modo per aggirare una qualsiasi legge, volendo, lo si trova sempre, almeno qui da noi…

E che i vari gestori ci guadagnino da certe situazioni, mi pare una cosa piuttosto scontata, altrimenti metterebbero dei blocchi, così come avevano già fatto tanti anni fa i vari gestori di telefonia fissa con i famigerati “dialers”, che disconnettevano gli utenti dalla loro connessione per riconnetterli ad un’altra a pagamento, quando ancora non c’era l’ADSL e si navigava con i modem a 56k.

Forse si vuole arrivare a questo anche per la telefonia mobile, obbligando gli utenti a sottoscrivere abbonamenti a tariffe fisse, care e salate, pur di non ritrovarsi poi a pagare servizi non richiesti…

capitano nemo

E’ esattamente quello che penso anch’io…
Purtroppo le denunce non bastano, le leggi qui da noi ci sono, ma se non c’è nessuno che le fa rispettare, servono a ben poco…
E poi un modo per aggirare una qualsiasi legge, volendo, lo si trova sempre, almeno qui da noi…

E che i vari gestori ci guadagnino da certe situazioni, mi pare una cosa piuttosto scontata, altrimenti metterebbero dei blocchi, così come avevano già fatto tanti anni fa i vari gestori di telefonia fissa con i famigerati “dialers”, che disconnettevano gli utenti dalla loro connessione per riconnetterli ad un’altra a pagamento, quando ancora non c’era l’ADSL e si navigava con i modem a 56k.

Forse si vuole arrivare a questo anche per la telefonia mobile, obbligando gli utenti a sottoscrivere abbonamenti a tariffe fisse, care e salate, pur di non ritrovarsi poi a pagare servizi non richiesti…
Veramente non misero nessun blocco. Si limitarono a sospendere il pagamento dei proventi (su ordine della magistratura) per poi addebitarli una volta che l’indagine venne archiviata senza colpevoli.
Allora non fui “colpito” in quanto realizzai un blocco che impediva la connessione con un numero diverso da quello impostato.

Toliman66

Veramente non misero nessun blocco. Si limitarono a sospendere il pagamento dei proventi (su ordine della magistratura) per poi addebitarli una volta che l’indagine venne archiviata senza colpevoli.
Allora non fui “colpito” in quanto realizzai un blocco che impediva la connessione con un numero diverso da quello impostato.

Ah, non lo sapevo…
Io ricordo solo che in quegli anni ci fu il boom dell’Adsl, che veniva pubblicizzata dai vari gestori come esente da connessioni indesiderate con certi servizi a pagamento, quindi credevo avessero messo qualche blocco…

In ogni caso il loro scopo l’avevano raggiunto lo stesso, visto che nel giro di poco, tutti eravamo poi passati all’Adsl…

E ricordo anche che le offerte più convenienti erano per i piani tariffari “Flat”, rispetto a quelli a consumo o comunque limitati ad un certo numero di ore, proprio per invogliarci ancora di più a passare all’Adsl…
Forse all’epoca gli conveniva di più adottare tali strategie di marketing, mentre adesso per la telefonia mobile è più redditizio adottarne altre, meno trasparenti e a scapito di ignari utenti…

Chiedo scusa per l’OT… 😉

Toliman66

Piccolo aggiornamento:
Non avendo ricevuto i due sms di conferma dell’inserimento del mio numero in blacklist, ieri ho chiamato il 119 e l’operatrice mi ha detto che, avendo i sistemi bloccati, non avevano potuto procedere con l’inserimento, pertanto non risultavo in blacklist e di richiamare oggi.

Ho richiamato poco fa e un’altra operatrice mi ha detto che il mio numero è in già blacklist, ma avendo ancora i sistemi bloccati (anche a causa delle ultime scosse di terremoto) il sistema non ha ancora provveduto ad inviarmi gli sms di conferma.

Mio marito, anche lui cliente TIM, per evitare di incappare in spiacevoli “inconvenienti” simili al mio, voleva far inserire il suo numero in blacklist, ma gli hanno detto che non è possibile, sempre per via dei sistemi bloccati.

Non so più che dire… 🙁

P.S.: ringrazio ancora SteNoir che mi ha informata in merito ai 2 sms di conferma della blacklist, perché io non ne ero a conoscenza. 😉

SteNoir

Di nulla :ok:
Purtroppo anche nei negozi/centri Tim è tutto bloccato e non sanmo quando tempo ci metteranno a ripristinarli.

Toliman66

Finalmente sono riuscita a far mettere il mio numero in blacklist! 🙂
Ho dovuto chiamare il 119 due o tre volte, perché non mi rispondevano, ma poi ce l’ho fatta e mi sono subito arrivati i 2 sms di conferma del blocco, uno per tutti i servizi e l’altro per tutti i servizi VM18.

L’operatrice mi ha chiesto cosa fosse successo e, quando le ho spiegato che uso il cell solo per telefonare e per gli sms, ma NON per navigare e, nonostante questo, mi sono vista appioppare un abbonamento non richiesto, lei ha verificato i tabulati e in pratica ha confermato i miei sospetti e cioè è molto probabile che MobilePay sia risalito al mio numero tramite l’ultima ricarica che ho fatto!

Roba da non credere, non sanno più cosa inventarsi per spillare soldi alla gente in modo fraudolento… :censura:
Mi chiedo quante persone abbiano truffato in questo modo, in fondo non credo di essere l’unica che usa un cellulare solo per telefonare…

genzo78

A me ieri notte hanno attivato il servizio mobile pay,oggi via twitter lo hanno disattivato e mi hanno restituito le 5â?¬ ciulate.
Ovviamente hanno messo i blocchi sulla mia scheda

capitano nemo

Finalmente sono riuscita a far mettere il mio numero in blacklist!
Ho dovuto chiamare il 119 due o tre volte, perché non mi rispondevano, ma poi ce l’ho fatta e mi sono subito arrivati i 2 sms di conferma del blocco, uno per tutti i servizi e l’altro per tutti i servizi VM18.

L’operatrice mi ha chiesto cosa fosse successo e, quando le ho spiegato che uso il cell solo per telefonare e per gli sms, ma NON per navigare e, nonostante questo, mi sono vista appioppare un abbonamento non richiesto, lei ha verificato i tabulati e in pratica ha confermato i miei sospetti e cioè è molto probabile che MobilePay sia risalito al mio numero tramite l’ultima ricarica che ho fatto!

Roba da non credere, non sanno più cosa inventarsi per spillare soldi alla gente in modo fraudolento…
Mi chiedo quante persone abbiano truffato in questo modo, in fondo non credo di essere l’unica che usa un cellulare solo per telefonare…
Sarà come tu dici, ma personalmente sono convinto che i numeri vengano scelti a casaccio senza ricorrere a elenchi passati sottobanco o presi con altri mezzi più o meno legali.
Se chi utilizza il numero se ne accorge pazienza… il numero di quelli che non leggono mai gli SMS è grande ed in questo caso gli svuotano il credito prima che se ne accorga.

Toliman66

A me ieri notte hanno attivato il servizio mobile pay,oggi via twitter lo hanno disattivato e mi hanno restituito le 5€ ciulate.
Ovviamente hanno messo i blocchi sulla mia scheda

A me invece è andata di lusso e i 5€ non me li hanno scalati, forse perché uso un vecchio Nokia C2-01 e ho la connessione dati disattivata di default.

Io avevo il telefono acceso e mi è arrivato il primo sms con un PIN da inserire in un box e un numero di telefono da chiamare per informazioni, a cui ha fatto seguito un altro sms in cui c’era scritto che l’abbonamento era stato attivato al costo di 5€ settimanali, poi c’era un link per disattivare il servizio dal loro sito e lo stesso numero telefonico da chiamare.
Ho subito chiamato, ma mi ha risposto una segreteria tel., così ho lasciato un messaggio in cui li minacciavo di denuncia, se non mi avessero disattivato immediatamente il servizio poi, non ottenendo risposta, ho chiamato il 119 e l’operatore è riuscito a disattivarmelo, infatti mi è arrivato un terzo sms che mi confermava l’avvenuta disattivazione.

Non mi sono fidata a seguire il link per la disattivazione nemmeno da pc, perché temevo di incappare in qualche sito con dei virus, non si sa mai…
Inoltre credo che la procedura avrei dovuto farla collegandomi col cell, spendendo altri soldi per connettermi e l’ho ritenuta una cosa ingiusta e assurda…