Anche Google sta lavorando a un prototipo di telefono pieghevole

Telefono

[ad_1]

Questo sito può guadagnare commissioni di affiliazione dai link in questa pagina. Termini di utilizzo.

Sembra che tutti stiano lanciando i loro cappelli collettivi sul ring attorno all’idea di un telefono pieghevole, nonostante il dimostrato fallimento della singola azienda che ha tentato di lanciarne uno. Ora sappiamo che anche Google sta prototipando l’idea.

Il capo del design di Pixel, Mario Queiroz, ha confermato che Google ha sperimentato telefoni pieghevoli e potrebbe portare la tecnologia sul mercato ad un certo punto. “Stiamo sicuramente prototipando la tecnologia. Lo facciamo da molto tempo”, ha detto Queiroz in un’intervista la scorsa settimana presso la sede di Google a Mountain View, in California. Ma, ha aggiunto, “non credo che ci sia ancora un chiaro caso d’uso”.

Secondo Queiroz, il problema con la tecnologia pieghevole è che, sebbene tali dispositivi siano belli, non sono indispensabili e non considera la tecnologia sufficiente, di per sé, per favorire un maggiore assorbimento. Queiroz ha poi ribadito che Google non ha piani immediati per portare la tecnologia sul mercato, preferendo concentrarsi sui Pixel 3A e Pixel 3A XL appena svelati. Ciò ha senso per molteplici motivi, non ultimo le difficoltà che Samsung ha incontrato con il proprio prodotto.

android_foldable_1.0

Come ha spiegato ieri il mio collega Ryan Whitwam, Samsung ha detto ai clienti che annullerà i preordini a meno che non scelgano specificamente di aderire e mantenerli. L’implicazione che il problema principale con i telefoni pieghevoli sia l’utilità della piega non è vera. Pensaci. In un mondo perfetto, vuoi un telefono con uno schermo di dimensioni variabili che no danneggiare l’usabilità, la durata, il prezzo, il peso o il supporto software? Se la possibilità di ingrandire o ridurre lo schermo del tuo telefono a piacimento non avesse un impatto negativo sul resto del dispositivo, ovviamente lo avresti accettato.

Nessuno si è lamentato della mancanza di schermi pixelati quando Apple ha introdotto i primi display Retina su iPhone 4. Nessuno si sarebbe lamentato del fatto che mancassero i giorni in cui gli smartphone arrivavano con un’unica dimensione dello schermo. Il caso d’uso di uno schermo più grande è evidente. Anche gli acquirenti come me, che preferiscono apertamente i piccoli dispositivi, riconoscono che gli schermi più grandi sono migliori per vedere e interagire con molti tipi di contenuti. Sono un evangelista dei piccoli telefoni, ma se Apple potesse vendermi un iPhone SE questo selettivamente è diventato più grande, quando lo volevo, allo stesso prezzo dei $ 350 che ho pagato per il mio dispositivo attuale, senza perdita di affidabilità o durata, lo comprerei in un baleno.

La vera ragione per cui Google non è andata avanti per commercializzare questa idea è il prezzo. In definitiva, tutti gli argomenti contro un telefono pieghevole basato sulla tecnologia che abbiamo visto sul Galaxy Fold si riducono al costo, e non solo al costo dell’acquisto iniziale. Anche il costo e la necessità di riparazione devono essere presi in considerazione. iFixit non ha definito il Galaxy Fold “allarmantemente fragile” per nessun motivo. Gli utenti si aspettano l’impermeabilità o almeno la resistenza all’acqua nei dispositivi di fascia alta. Il Galaxy Fold aveva spazi vuoti di 7 mm che consentivano l’accesso senza detriti alle viscere del dispositivo.

Si dice che Huawei lancerà la propria versione entro la fine dell’anno, ma sappiamo già che il suo telefono mette il fragile schermo pieghevole all’esterno, il che è già un non-starter per molti utenti. Dato che questi telefoni devono utilizzare plastica flessibile anziché vetro, le possibilità di danni allo schermo di un display esterno sono piuttosto elevate, supponendo che Huawei possa risolvere ogni altro problema che ha chiaramente ostacolato Samsung. Gartner prevede che il mercato dei telefoni pieghevoli raggiungerà i 30 milioni di unità entro il 2023, il che, whoop-de-doo. Non è un prodotto di massa.

“Ci aspettiamo che gli utenti utilizzino un telefono pieghevole come fanno con il loro normale smartphone, prendendolo in mano centinaia di volte al giorno, aprendolo sporadicamente e digitando sul suo schermo di plastica, che potrebbe graffiarsi rapidamente a seconda di come si piega”, ha affermato Roberta. Cozza, direttore della ricerca presso Gartner. “Nei prossimi cinque anni, prevediamo che i telefoni pieghevoli rimarranno un prodotto di nicchia a causa di diverse sfide di produzione. Oltre alla superficie dello schermo, il prezzo è una barriera nonostante prevediamo di diminuire con il tempo. Attualmente al prezzo di $ 2.000, i telefoni pieghevoli presentano troppi compromessi, anche per molti dei primi utenti della tecnologia.

Non vedo alcun motivo per essere così ottimista. Non dirò che i telefoni pieghevoli non posso accadere — abbiamo già visto slog lunghi e difficili arrivare sul mercato in precedenza, inclusi gli OLED (ora comodamente affermati nel mercato dei televisori di fascia alta) e EUV (che è passato da un sogno irrealizzabile alle previste spedizioni di volume su 7 nm nel 2020). Ma la differenza distintiva tra entrambe queste tecnologie e i telefoni pieghevoli è che ci è voluto più di un decennio per portarli entrambi sul mercato, a costi notevolmente più elevati di quanto originariamente previsto e con difficoltà sostanzialmente più elevate. Samsung non lancerà una soluzione ai problemi del Galaxy Fold nelle prossime due settimane. Se Samsung avesse avuto bisogno solo di un paio di settimane per risolvere i problemi con il Galaxy Fold, non avrebbe mai quasi spedito il telefono per cominciare.

Forse questi problemi possono essere risolti, ma non verranno risolti rapidamente. Il motivo per cui così tanti produttori si fissano su di loro è semplice: i produttori adorano un motivo di ingegneria hardware per spingere i clienti ad acquistare telefoni e, in questo momento, i telefoni pieghevoli sono l’idea migliore che chiunque abbia per farlo. Gli indossabili non sono diventati la prossima grande cosa. Gli aggiornamenti degli smartphone diminuiscono di anno in anno poiché sempre più persone si aggrappano ai dispositivi. I telefoni pieghevoli sembravano essere il prossimo metodo collaudato per ringiovanire le vendite, ma è un miraggio. Ci vorrà molto tempo prima che questo hardware sia conveniente, robusto e pronto per l’uso regolare.

Ora leggi:


[ad_2]

Source https://www.extremetech.com/mobile/290967-google-is-working-on-a-foldable-phone-prototype-too