[Update] The Ritual: recensione sul film esclusiva Netflix | the ritual trailer ita – Verified

the ritual trailer ita: You are currently viewing the topic.

The Ritual è un film del 2017 diretto da David Bruckner (“The Signal” del 2007 e “V/H/S” del 2013), presentato per la prima volta al Toronto International Film Festival nello stesso anno.
Uscito in Italia esclusivamente sulla piattaforma streaming di Netflix, si basa sull’omonimo libro di Adam Nevill, ossia un romanzo horror britannico del 2011.

Si avvisa il lettore che di seguito saranno presenti spoiler sull’ultimo atto del film.

The Ritual (2017)

La Trama (Spoiler):

Dopo la prematura morte di uno di loro all’interno di una drogheria, quattro amici decidono in suo onore di partire per un viaggio tra i boschi e le foreste della Svezia. Giunti sei mesi dopo in queste lande desolate, i ragazzi sono costretti a rifugiarsi in una specie di cascina abbandonata in mezzo alla natura, a causa di un grave infortunio al ginocchio di uno di loro, avvenuto durante l’escursione.

All’interno di questo luogo, in cui sono presenti alcuni simboli legati a qualche culto pagano, i quattro amici saranno oggetto di incubi e allucinazioni terrificanti, arrivando così a lasciare la cascina per rimettersi in cammino il più presto possibile.
Da quel momento il viaggio prenderà una piega inaspettata.

Un film intrigante, ma solo a metà

The Ritual può essere suddiviso in due parti.
Nella prima, la migliore, il regista dimostra la sua furbizia e intelligenza non mostrando mai allo spettatore quale sia la creatura o quella “cosa” che sta inseguendo e spaventando i quattro amici.
Questo effetto “vedo non vedo” riesce a inquietare non poco, e al tempo stesso incuriosire chi guarda.

Interessante il cambiamento di ambientazione che avviene praticamente subito. Si passa dalle lande estese e dai grandi spazi aperti al bosco più fitto, totalmente claustrofobico (bellissime le riprese in cui i numerosi alberi sembrano essere dei muri invalicabili) che porterà i ragazzi a perdersi nel nulla. Uno dei punti di forza di The Ritual riguarda sicuramente la fotografia, che illustra queste distese boschive di conifere verdi e gialle in maniera perfetta. Le scene in realtà non sono state girate in Svezia, bensì in Transilvania a 2100 metri rispetto al livello del mare.

The Ritual: Recensione Sul Film Esclusiva Netflix 6 - Hynerd.itThe Ritual (2017)

Tenendo conto della pioggia fitta, il buio della notte, il contesto naturalistico e l’ansia costante che accompagna i protagonisti, non si può non pensare al valido The Blair Witch Project del 1999, nonostante la totale differenza di riprese, e ad altri capostipiti del cinema dell’orrore come La Casa del 1981 di Sam Raimi.

Attraverso numerosi campi lunghi (in netta contrapposizione con il found footage sopracitato) che danno una sensazione di disorientamento, il regista presenta una serie di simboli di origine pagana ed esoterica, come le rune e la scultura di legno che sembra raffigurare un’entità demoniaca con le corna. Anche in questo caso, tenendo conto di tutti questi dettagli, si possono trovare alcune somiglianze innanzitutto con The Wicker Man del 1973 e con Midsommar – Il villaggio dei dannati del 2019 (approfondimento qui).

Per quanto riguarda l’elaborazione del lutto, la convivenza con i sensi di colpa e la volontà di partire per un’avventura con gli amici di una vita è un qualcosa di già visto se si pensa a quel capolavoro de The Descent – Discesa nelle tenebre del 2005 di Neil Marshall (Doomsday – Il giorno del Giudizio, Hellboy).

Purtroppo, nella seconda parte sembra che The Ritual racconti un’altra storia: da una parte viene introdotta una creatura, denominata “Jotunn“, ossia un membro della razza dei giganti secondo la mitologia norrena, che insegue appunto i protagonisti; dall’altra una particolare popolazione intenta a venerare questa entità tramite dei sacrifici umani. Una volta svelata la minaccia, il film perde quella curiosità e verve che ha caratterizzato il primo atto, arrivando a un finale un po’ banale e poco efficace, poichè ci si chiede come sia possibile che Luke, il protagonista, riesca a colpire con un’ascia una creatura così maestosa e forte.

Rafe Spall (The Ritual, 2017)

Il filo rosso de The Ritual

Per tutto il film il protagonista Luke convive con un senso di colpa importante, derivante dalla morte dell’amico a inizio della pellicola Netflix.
Infatti, Dom, colui che si infortuna, mette il dito nella piaga accusandolo di essere un codardo e di non aver fatto nulla per salvare l’amico in quella drogheria. A più riprese Luke sogna e rivive quel momento terribile e triste, trovandosi sempre di fronte a se stesso e alla propria incapacità di comprendere che non avrebbe comunque potuto fare niente per evitare la tragedia.

Questo senso di colpa arriva al culmine dapprima con la conoscenza (la prima vera e propria apparizione) e la fuga dal mostro infuriato e assetato di sangue e, successivamente, nella scena finale, con l’urlo di dolore e al tempo stesso di vittoria di Luke che guarda la creatura dritta negli occhi.

The Ritual: Recensione Sul Film Esclusiva Netflix 8 - Hynerd.itRafe Spall (The Ritual, 2017)

Si può capire dunque come in primo luogo lo “Jotunn” simboleggi questa sofferenza del protagonista e la sua consapevolezza di non poter più tornare indietro.
In secondo luogo, con il grido liberatorio finale di Luke, si comprende come il significato di The Ritual risieda nel sapere accettare, convivere e superare determinate emozioni negative, che fanno parte della vita di tutti i giorni.

La creatura, esteticamente non così spaventosa come ci si aspettava, è comunque stata realizzata alla perfezione dal noto Keith Thompson (Pacific Rim, Crimson Peak), utilizzando sia la CGI sia gli effetti speciali.
La colonna sonora, usata con il contagocce, fa il suo lavoro spaventando lo spettatore quando serve e creando un ambiente inquietante e ansiogeno, nonostante l’utilizzo di alcuni jumpscare un po’ monotoni.
Si consiglia la visione in lingua originale con i sottotitoli per apprezzare meglio la prova attoriale del protagonista e degli altri personaggi.

The Ritual è disponibile sulla piattaforma Netflix.
Unisciti al nostro gruppo Facebook per non perderti nessun articolo.

I Consigli della Redazione:

Se avete gradito The Ritual, potete dare un’occhiata ai seguenti film:

  • The Wicker Man (1973)
  • The Blair Witch Project (1999)
  • Midsommar – Il villaggio dei dannati (2019)

Il trailer di The Ritual:


The Ritual Official Trailer #1 (2017) Rafe Spall, Robert James-Collier Horror Movie HD


The Ritual Trailer 1 (2017) Rafe Spall, Robert JamesCollier Horror Movie HD [Official Trailer]

In addition to looking at this article You can also see other useful information. Many more we provide here: See more

The Ritual Official Trailer #1 (2017) Rafe Spall, Robert James-Collier Horror Movie HD

8. The Sumerians – Fall of the First Cities


WATCH ADFREE:
https://www.patreon.com/fallofcivilizations_podcast
In the dusts of Iraq, the ruins of the world’s first civilization lie buried.
This episode, we travel into the extremely distant past to look at the Sumerians. These ancient people invented writing and mathematics, and built some of the largest cities that the world had ever seen. Find out about the mystery of their origins, and learn how they rose from humble beginnings to form the foundation of all our modern societies. With myths, proverbs and even some recreated Sumerian music, travel back to where it all began, and find out how humanity’s first civilization fell.
SOURCES: https://www.patreon.com/posts/31032299
Credits:
Sound engineering by Thomas Ntinas
Voice Actors:
Jake BarrettMills
Rhy Brignell
Shem Jacobs
Nick Bradley
Emily Johnson
Photography of Sumerian artefacts by Osama Shukir Muhammed Amin FRCP(Glasg), CCBYSA 4.0 via Wikimedia Commons.
Music by Kevin MacLeod is licensed under a Creative Commons Attribution license (creativecommons.org/licenses/by/4.0/) Artist: incompetech.com/
Title theme: Home At Last by John Bartmann. https://johnbartmann.com/

8. The Sumerians - Fall of the First Cities

The King’s Man – Le Origini | Trailer Ufficiale


Scopri come tutto ebbe inizio. TheKingsMan Le Origini, dal 29 dicembre solo al cinema.

The King's Man - Le Origini | Trailer Ufficiale

Ritual – Una storia psicomagica Trailer Ufficiale Italiano (2014) – Giulia Brazzale, Luca Immesi


Guarda FILM COMPLETI IN ITALIANO GRATIS ???????????? https://bit.ly/3uih9bc
Trailer Ufficiale Italiano del film Ritual Una storia psicomagica (Ritual A Psychomagic Story) con Désirée Giorgetti, Ivan Franek, Anna Bonasso, Cosimo Cinieri. Diretto da Giulia Brazzale e Luca Immesi.
La giovane e fragile Lia si trova coinvolta in un rapporto masochista con Viktor, un sadico e narcisista uomo d’affari. Il loro equilibrio malato viene rotto quando Lia rimane incinta: l’uomo le impone di abortire e la donna va in pezzi. Gravemente depressa, dopo un tentato suicidio, Lia decide di lasciare Viktor e recarsi da una zia guaritrice, in uno sperduto paesino veneto. La zia Agata è la guaritrice del villaggio, da sempre appassionata di psicomagia e medicina alternativa. Ha imparato a usare questi metodi di cura dal defunto marito cileno Fernando, che ancora le appare in sogno per consigliarla. Agata tenta di curare Lia con un atto psicomagico jodorowskiano, ma qualcosa va storto…
DATA USCITA: 08 maggio 2014
GENERE: Thriller
REGIA: Giulia Brazzale, Luca Immesi
ATTORI: Désirée Giorgetti, Ivan Franek, Anna Bonasso, Cosimo Cinieri, Alejandro Jodorowsky, Patrizia Laquidara, Roberta Sparta, Fabio Gemo, Nicola Arabi, Gaia Ziche
DISTRIBUZIONE: Mariposa Cinematografica
PAESE: Italia
Seguici su Facebook: http://on.fb.me/UFZaEu
Seguici su Google Plus: http://goo.gl/ffajd
Seguici su Twitter: http://twitter.com/!/filmisnow
Trailer Italiano by FilmIsNow: Recensioni, Trailer, Interviste, News su Cinema e Spettacolo e molto altro ancora!
Visita il nostro sito: http://www.filmisnow.com
La nostra sezione di Cinema: http://www.ultimenotizieflash.com/cinema/
Iscriviti al nostro canale italiano: http://bit.ly/GFunSg
Il nostro network:
http://www.youtube.com/user/filmisnow
http://www.youtube.com/user/filmisnoweu
http://www.youtube.com/user/worldcinemanews
http://www.youtube.com/user/filmisnowhd
http://www.youtube.com/user/filmisnowextra
http://www.youtube.com/user/sneakpeakandfake
Ogni giorno un nuovo trailer!

Ritual - Una storia psicomagica Trailer Ufficiale Italiano (2014) - Giulia Brazzale, Luca Immesi

Phân tích cốt truyện: BLAIR WITCH | Story Explained | PTG


Phân tích cốt truyện: BLAIR WITCH
Hãy ấn vào link ĐĂNG KÝ để giúp tớ được 170.000 subs nhé ^^ !
ĐĂNG KÝ: http://bit.ly/PhanTichGame
Game: BLAIR WITCH
Thể loại: Kinh dị, Tâm lý
Ngày phát hành: 30/8/2019
Biên tập, Thu âm, Edit : Jinoz
Tư liệu video: internet
Gameplay: MKIceAndFire
Email: [email protected]
Phantichgame Blairwitch Story
phân tích game blair witch

Phân tích cốt truyện: BLAIR WITCH | Story Explained | PTG

In addition to looking at this article You can also see other useful information. Many more we provide here: See more articles in the category.computer tips

Thank you for viewing the post. the ritual trailer ita